Celebrazioni del bicentenario della nascita di P.S. Mancini


Bicentenario della nascita di P.S. Mancini

Il 17 marzo 1817 nasceva uno dei più importanti politici e giuristi italiani in territorio irpino.

File_002

200 anni dopo, il 17 marzo 2017 noi alunni, insieme ai  docenti del Liceo Scientifico di Avellino a lui intitolato, con l’aiuto prezioso del Dirigente scolastico Nicolina Silvana Agnes, abbiamo celebrato questa data così simbolica partecipando attivamente ad un convegno sulla sua figura e sulla sua personalità.

 

La celebrazione ha avuto inizio davanti alle porte dell’Istituto dove, dopo l’emozionante ascolto dell’ Inno alla gioia cantato dal nostro coro,

 

File_000la Preside ha presentato le iniziative progettate dal Liceo per testimoniare in modo significativo il valore del Mancini ed ha poi scoperto la targa a lui dedicata per questa speciale occasione.

 

Studenti, docenti e rappresentanti dei genitori hanno proseguito spostandosi nella sala blu dell’ex Carcere borbonico, per prendere parte al Convegno,

 Dopo l’introduzione della Preside, che ha ringraziato relatori, docenti ed alunni per la collaborazione e la partecipazione, è intervenuto il sindaco Paolo Foti, mettendo in luce le radici irpine del personaggio e ringraziando sinceramente tutti.

I protagonisti, Francesco Barra, docente presso l’Università degli studi di Salerno, Cecilia Valentino, docente di scuola secondaria di secondo grado, e Giuseppe Gargani, presidente del Comitato scientifico del Bicentenario di Mancini di Castel Baronia, hanno delineato sapientemente la figura dell’intellettuale giurista, del rapporto con le donne della sua famiglia, del suo ruolo nel contesto storico-politico del XIX secolo.

File_001

Il convegno si è concluso con la visita alla mostra su Mancini allestita dalla Biblioteca Provinciale nella sala adiacente proprio in occasione dell’evento promosso dal Liceo con l’esposizione di preziosissimi testi autografi. (B. D’Amelio G. Fratta  IV F)

VIDEO: 17marzo2017 (a cura di S.Gaita III L)